The doctor's responsibility

 
Il 16 Dicembre si svolge il primo di una serie di incontri formativi, tenuti da professionisti del settore, sulla Responsabilità medica.
E’ rivolto a tutte le professioni sanitarie ed è accreditato per l’ECM.
 
 
L’idea nasce da un primo incontro, organizzato a luglio all’interno di un convegno medico durante il quale i docenti relatori, professionisti dello Studio Legale Gobbi & Partners SpA , hanno illustrato le questioni processuali più rilevanti in tema di  danni risarcibili nella responsabilità medica e rapporti tra giudizio civile e penale.

Molte le domande dalla platea che hanno reso l’incontro particolarmente attivo e interessante:

La responsabilità penale del sanitario è in concorso con l’ente per il quale lavora, è esclusivamente dell’ente per il quale lavora o esclusivamente personale?      Il sanitario risponde per le sue azioni esclusivamente dolose o colpose? dipende dal tipo di reato che gli viene addebitato o sempre e comunque?                  Come deve essere redatto e richiesto il consenso informato al paziente?                                                                                                                                                Seguire le “linee guida” è consigliato perché esime dalla colpa o dev’essere valutato di volta in volta, in relazione all’intervento che deve compiere il sanitario?

Obiettivi del corso erano la prevenzione e promozione della salute con acquisizione di nozioni tecnico-professionali e descrizione del panorama legislativo esistente sulla responsabilità medica.

Per quanto riguarda quest’ultimo aspetto, i legali hanno sviscerato diverse nozioni volte a sensibilizzare il personale medico circa l’importanza di agire al fine di evitare di incorrere in responsabilità, specialmente alla luce della situazione attuale.

Difatti, in questa particolare fase quale è l’attuale emergenza sanitaria, le operazioni per la gestione dell’emergenza stessa sono regolate dalle linee guida pubblicate dall’Istituto Superiore della Sanità. Come ribadito dagli avvocati durante i loro interventi, sarà quindi a quelle specifiche disposizioni che il medico dovrà rifarsi per la cura del paziente affetto – nel caso di specie – da Coronavirus.

Un focus specifico è stato effettuato sui risvolti dell’emergenza Covid-19, ed in particolare sui presupposti per il riconoscimento dello stato di necessità, causa di giustificazione riconosciuta dal nostro ordinamento e disciplinata dall’art. 54 c.p., nel tentativo di dare un inquadramento generale alla fattispecie generica, rimandando – sempre e comunque – allo studio del singolo caso concreto ogni più opportuna valutazione.

Questo corso rappresenta solo l’inizio di un percorso formativo che DOUBLE EM, in collaborazione con lo Studio Legale Gobbi & Partners SpA, svilupperà durante l’anno prossimo, al fine di fornire approfondimenti specifici relativi alla responsabilità medica e non solo, per garantire ai partecipanti interessati una conoscenza a 360° circa tutti i possibili risvolti della professione che svolgono quotidianamente.

Se volete essere informati sui futuri appuntamenti su questo tema, contattateci

Richiesta informazioni - CORSI RESPONSABILITA' MEDICA

Fill in the form and send it online: you will receive the requested information by e-mail or telephone.
  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.

Recent Posts
Contact us

Write us your message now and we will contact you as soon as possible.

Type and press enter to start the search