Quali sono le nuove modalità di fruizione dei corsi a seguito del Covid-19?

In questo periodo di grave crisi emergenziale che sta pesantemente modificando le abitudini di vita e ha di fatto sospeso molte attività professionali, anche l’attività di aggiornamento e formazione ha subito, fin dal primo DPCM del 3 marzo, un drastico ridimensionamento, con la sospensione di tutti gli eventi culturali residenziali.
Per fortuna è ormai sempre più presente la modalità di formazione a distanza che è un importante strumento utilizzato per agevolare il processo di apprendimento in diversi settori.
Grazie alla rete e alle moderne tecnologie informatiche, è possibile fruire di una serie di corsi di formazione, utili alla crescita professionale e all’aggiornamento.
Le modalità di formazione a distanza sono diverse e differiscono tra loro per alcune caratteristiche, vediamole nel dettaglio:

Webinar live o in streaming: questa è una modalità di insegnamento relativamente nuova, che permette a più persone di collegarsi via internet per partecipare a una lezione interattiva in un giorno e ora stabiliti.
Durante la sessione, il partecipante ascolta il relatore che illustra slides e documenti in diretta.
In una chat apposita, o chiedendo la parola, è possibile interagire chiedendo chiarimenti al relatore che risponde in viva voce.
Normalmente il materiale della sessione formativa viene messo a disposizione di tutti i partecipanti a fine corso tramite mail.

Webinar on Demand: anche in questo caso si seguono gli interventi on line ma non essendo in diretta, non è possibile interagire con il relatore o altri partecipanti per fare domande o esprimere opinioni sull’argomento.

FAD asincrona: ci si collega ad una piattaforma dove si trovano video o una serie di slides che il partecipante potrà scegliere di vedere in qualunque momento della giornata.
Anche in questo caso non sarà ovviamente possibile l’interazione.

 

Queste particolari modalità di formazione si sono rivelate nel tempo molto utili e la loro flessibilità è adottata spesso dalle aziende per i corsi di formazione dei propri dipendenti, dai professionisti per i corsi di aggiornamento a cui sono obbligati a partecipare periodicamente (un esempio su tutti i corsi per i crediti ECM del personale medico).
E’ possibile infatti per tutti i professionisti della sanità fruire di Webinar, corsi online o On Demand di aggiornamento accreditati ECM, in modo da non rimanere indietro con l’accumulo dei punti necessari per il triennio formativo.

DOUBLE EM infatti si è subito mobilitata per poter organizzare dei corsi in modalità streaming e formazione a distanza – e, forte delle proprie esperienze educazionali e delle potenzialità organizzative, ha deciso di mettere a disposizione una serie di Webinar al fine di garantire una necessaria continuità formativa.
L’organizzazione di un webinar è sicuramente differente rispetto a quella di un corso tradizionale ma è sempre importante affidarsi a professionisti del settore che penseranno a tutte le fasi del corso, dall’insegnamento, all’assistenza online durante e dopo e alla distribuzione del materiale post webinar.
E’ possibile consultare a questo link la pagina con tutti i corsi di Giugno 2020 e iscriversi con un semplice clik.

Recent Posts
Contattaci

Scrivici subito il tuo messaggio e ti contatteremo al più presto.

Non è leggibile? Cambia il Captcha captcha txt

Scrivi e premi invio per iniziare la ricerca

aggiornamenti normativa ECMcome organizzare un webinar
X